Tra Sacro e Profano


Nel comune di Montegabbione, in provincia di Terni, si trova questa imponente città-teatro, voluta dall'architetto Tomaso Buzzi, che sorge vicino ad un antico convento fondato da San Francesco d'Assisi nel 1218.

Deve il suo nome ad una pianta, La Scarza, che fu utilizzata dal Santo per costruirsi una capanna nei pressi del luogo dove, piantando una rosa e un alloro sgorgò una fontana.
 
Nel 1957 fu acquistato e ristrutturato dall'architetto che nei pressi nel convento realizzò la sua città ideale: costituita da 7 teatri, ha il suo culmine dell'acropoli: una serie di edifici, vuoti al loro interno e dotati di tanti scomparsi che regalano suggestive prospettive!
 
Non perdete i misteri, i simboli, le citazioni presenti in questo luogo magico: un percorso di meditazione ed iniziazione tra il sacro, il profano e l'esoterico.
 
La visite sono aperte tutto l'anno su prenotazione e per gruppi di minimo 8 persone. In caso non  si raggiunga il numero minimo saranno accorpati più gruppi!